Seria A, Fiorentina avanti con Pioli. Ballardini resta a Genoa?

116

Stefano Pioli e la Fiorentina, un binomio destinato a durare anche per le prossime stagioni. Dopo un inizio abbastanza altalenante la prematura scomparsa del capitano Davide Astori ha unito gruppo e allenatore dando alla viola la carica per un finale di stagione a ritmi forsennati. Merito di Pioli che, nonostante il colpo pesantissimo, ha saputo gestire il gruppo in maniera encomiabile portando la viola a ridosso di un piazzamento europeo. Sono questi i motivi che stanno spingendo i Della Valle ad affidare a Pioli un progetto a lungo termine con un ritocco del contratto fino al 2020 (attualmente in scadenza 2019). Stesso destino toccherà anche al dg dell’area tecnica Pantaleo Corvino.

GENOA, SE BALLARDINI PARTE PRONTE LE ALTERNATIVE

Tutt’altro che sicura invece la permanenza al Genoa di Davide Ballardini che, nonostante il buon campionato dopo il suo ritorno ai grifoni, è ancora in dubbio se rimanere o cambiare aria. Se dovesse partire Ballardini il candidato numero uno è l’ex tecnico del Crotone Davide Nicola, ma occhio anche alla pista che porta a Filippo Inzaghi del Venezia. Le altre due alternative per la panchina del Genoa portano i nomi di Rolando Maran del Chievo e Leonardo Semplici della Spal.

FOTO: http://cdn.corrieredellosport.it/images/2017/07/10/155602604-2c147c7c-17c2-40b9-b727-1e3d1e8e1559.jpg – https://images2.gazzettaobjects.it/methode_image/2017/11/13/Calcio/Foto%20Calcio%20-%20Trattate/CAL7F2_2304081F1_170-0023-kwtB-U230586001836FcG-620×349@Gazzetta-Web_articolo.jpg?v=201711131638