Juventus, Dybala e Higuain: per Allegri è tempo di scegliere

145

AllegriLa sconfitta contro il Napoli ha messo in luce ancora una volta il momento negativo di molti giocatori della Juventus. Dybala non si è praticamente visto nel primo tempo tanto da restare negli spogliatoi, così come Higuain apparso isolato in avanti poco supportato dalle ali allungando il suo digiuno che dura ormai da sette gare.

DYBALA E HIGUAIN, CON L’INTER UNO DEI DUE IN PANCHINA?

E’ molto probabile che uno dei due non sia della partita contro l’Inter e l’indiziato numero uno sembra essere la Joya, in difficoltà negli ultimi mesi se si esclude l’exploit contro il Benevento e il gol con la Lazio. Allegri dovrà fare delle scelte perché Cuadrado o Mandjukic offrono più garanzie dell’ex gioiellino del Palermo. Ma anche Higuain dovrà cambiare marcia: un’altra prestazione negativa contro l’Inter potrebbe portare il tecnico livornese a puntare su Mandjukic come prima punta, al momento uno dei più in forma del reparto avanzato.

CENTROCAMPO IN SOFFERENZA

Ma anche a centrocampo le cose non sembrano andare per il meglio dove la sfida contro i partenopei ha visto Pjanic terminare la sfida con i crampi e Khedira asfaltato dai giocatori napoletani. A questo punto la freschezza di uno tra Marchisio e Sturaro potrebbe rivelarsi una scelta azzeccata che Allegri deve prendere in considerazione.

DIFESA IN AFFANNO NELLE ULTIME GIORNATE

Anche il reparto difensivo sta soffrendo moltissimo in queste ultime giornate e quest’oggi è arrivata anche la tegola Chiellini che potrebbe aver chiuso anticipatamente la stagione per via dell’infortunio rimediato nella sfida di ieri. Allegri dovrà scegliere tra Rugani, Howedes e Barzagli e forse la freschezza del giovane azzurrino potrebbe essere la scelta giusta in un momento dove la condizione fisica di molti juventini non è ottimale.

FOTO: contra-ataque.it, corrieredellosport.it