Vuelta, tappa e maglia per Simon Yates

44

Uno splendido Simon Yates trionfa sul traguardo di Les Praeres e grazie al naufragio della maglia rossa Herrada, conquista anche la testa della classifica generale. Un altro arrivo in salita durissimo quello odierno che ha visto i corridori scalare ben cinque salite in questa quattordicesima tappa. Ad appena due secondi Lopez e Valverde seguiti da Pinot, Quintana e Kruiswijk. Certamente dal colombiano della movistar ci si aspettava qualcosa in più.

LA TAPPA

Sono solo in sei ad andare in fuga in questa tappa con Michael Kwiatkowski ultimo a mollare. Il corridore del team Sky viene ripreso a ridosso dell’ultima asperità da scalare e neanche il tempo di essere assorbito dagli uomini di classifica che Kruiswijk prova a sorprendere tutti ma fare differenza su pendenze del 14-15% è quasi impossibile. Il polacco viene ripreso e subito dopo ci prova Quintana ma l’attacco del colombiano dura pochi metri. Si arriva a 1500 dall’arrivo ed è Simon Yates a provarci ed il suo sarà l’attacco decisivo. L’inglese riesce a guadagnare quei dieci-quindici metri decisivi che mantiene fin sul traguardo e per il corridore di Bury c’è anche la gioia della maglia rossa. Ora Yates ha 20″su Valverde, 25″ su Quintana e 47″ sul Lopez.

FOTO: scott-sports.com