Napoli, Chiriches e Mertens: le condizioni

34

ChirichesPiove sul bagnato in casa Napoli. La sosta forzata per le nazionali si sta rivelando un vero e proprio calvario per la società partenopea che, tra infortuni e spifferi di mercato, si sta preparando al delicato match casalingo contro la Fiorentina. Ripercorriamo questi convulsi giorni con ordine. Vladimir Chiriches, uscito anzitempo nel match Romania- Montenegro, è stato sottoposto ad una visita specialistica a Villa Stuart dal professor Mariani che ha evidenziato la rottura del legamento crociato sinistro. Per il difensore si prospettano tempi di recupero molto lunghi. Il Napoli, tuttavia, ha deciso di non intervenire nel mercato degli svincolati nonostante circolasse in maniera insistente il nome di Nicolas Burdisso, esperto difesa centrale, la passata stagione in forza al Torino.

PROBLEMI ANCHE PER MERTENS

Non è finita qui. Oltre a Chiriches, anche Mertens è stato costretto a lasciare il campo prima del triplice fischio, in occasione della partita tra Belgio e Svezia. Il folletto belga, dopo aver calciato una punizione, si è accasciato al suolo, toccandosi la spalla. Dal Belgio rassicurano che si sia trattato solo di una lussazione e che il calciatore in persona, “alla Mel Gibson”, si sia rimesso a posto la spalla. Sta di fatto, che anche le condizioni dell’attaccante belga dovranno essere valutate nei prossimi giorni.

foto: napolisport.net