Serie A, i migliori dribblatori del campionato

0


GIOCA RESPONSABILMENTE - VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Serie A, le prime 12 giornate in serie A sono trascorse, potrebbe già essere abbastanza per fare un bilancio e cercare di tirare le somme, quindi la domanda è: chi sono stati i migliori 5 dribblatori del campionato?

Secondo le statistiche rese note tramite Twitter, tra gli 11 giocatori mancano grandi nomi che molti si aspettavano di trovare, per esempio Cristiano Ronaldo, Insigne, Icardi, Higuain ed Immobile. Si leggono invece nomi poco conosciuti come Luigi Sepe, Joao Cancelo, Leonardo Bonucci, Alex Sandro, Miralem Pjanic, Allan, Marcelo Brozovic, Suso, Krzysztof Piatek e Dries Mertens che secondo il parere di molti potrebbero dare vita alla formazione ideale del prossimo campionato.

Serie A: Correa, Biraghi, De Paul, Chiesa e Cancelo sono i migliori

Serie A, il campionato è stato ricco di sorprese, ma anche di delusioni, acquisti, cartellini gialli ed addirittura espulsioni che lo hanno reso almeno fino a questo momento, curioso ed entusiasmante. Proviamo a scoprire la classifica dei 5 dribblatori migliori:

  • Correa: attaccante argentino del Lazio, che ha dimostrato in campionato di saperci fare avendo totalizzato ben 24 dribbling in soli undici spezzoni di partita.
  • Biraghi: terzino sinistro della Fiorentina, difficile credere che il suo ruolo sia davvero questo dato che in 12 presenze su 12 durante il campionato, ha portato a casa un gol, due assist e ben 26 dribbling che per un terzino sono davvero il massimo che si possa aspettare, molti infatti sono rimasti sorpresi ed affascinati dal suo gioco.
  • De Paul: numero 10 dell’Udinese, classe 94, prima del campionato in Serie A era una delle promesse del calcio, oggi in corsa si può confermare l’ingresso tra i migliori calciatori ad altissimo livello. Un talento che vede tra le sue mosse migliori i dribbling, sono una grande testimonianza i 26 tentativi di dribbling andati più che bene, con l’aggiunta di 5 gol e tre assist.
  • Chiesa: esterno offensivo della Fiorentina, con tutte le migliori qualità che si possono desiderare in un calciatore, tecnica, corsa, agilità, quantità e qualità ottenuti con allenamenti e tanti sacrifici nel corso degli anni. Il calciatore 1997 è riuscito però a portare a casa grandi soddisfazioni con 2 gol, 5 assist e ben 28 dribbling in soli 1032 minuti giocati durante il campionato. Uno dei profili migliori e probabilmente maggiormente ambiti durante il prossimo calciomercato.
  • Cancelo: esterno della Juventus, in vetta alla graduatoria dribbling avendo concluso le 12 giornate del campionato con 28 dribbling riusciti, avendo giocato solamente 831 minuti. Educato, corretto, di qualità, João Cancelo si rivela l’acquisto migliore e più azzeccato di tutta la Serie A.
Condividi
Articolo precedenteScommesse live