Serie A, svelata la top 10 dei calciatori più fallosi nel Girone di andata

6


Serie A, il Girone di andata ha già una classifica dei giocatori più fallosi e almeno fino al momento la Juventus è la squadra che trionfa senza ombra di dubbio. I bianconeri sono davanti al Napoli ed all’Inter, mentre le altre squadre sono rimaste un pò indietro rientrando però nelle statistiche di secondaria importanza come quella dei calciatori che hanno commesso un numero maggiore di falli ogni 90 minuti. In queste ultime classifiche ad esempio, la Juventus e tutte le altre squadre che nella graduatoria dei più fallosi erano prime, non rientrano affatto.

Udinese, Chievo, Atalanta, Torino, piccole realtà che riescono a trovare o a crearsi spazio con centrocampisti e attaccanti che sono rientrati nelle classifiche dei fallosi senza sorpresa. Ma chi sono i calciatori primi in classifica? Primo posto assegnato a Perpatim Hetemaj che ebbe una falsa partenza, piuttosto negativa nel Chievo Verona, una stagione per niente bella per lui. Adesso invece è riuscito a farsi conoscere e riconoscere anche avendo giocato poco tempo in campo ovvero 900 minuti. Una volta entrato in partita ha però ottenuto la media più alta con 2.78 falli ogni 90 minuti.

Il secondo posto in classifica spetta invece a Tomas Rincon che gioca nel Torino di Mazzarri, un calciatore davvero di grande qualità e quantità, ha molto da mostrare e dimostrare. E’ riuscito ad interrompere diverse azioni di attacco delle squadre avversarie seppur con metodi poco consoni, ha una media di falli per ogni partita di 2.60.

Un altro bomber che troviamo sul podio è Zapata dell’Atalanta di Gasperini. L’attaccante è riuscito a raggiungere le zone alte della classifica facendo vedere tanto di sè e dimostrando di avere grande temperamento e voglia di fare. Non si tira mai indietro, anzi non ritira la gamba ed infatti la media dei falli è davvero alta, 2.53 a partita.

Serie A, da Behrami a Pavoletti e molti altri ancora
Serie A, ovviamente non finisce qui, i primi tre sono i calcaitori più conosciuti ma non possiamo dimenticare Valon Behrami con la media di falli di 2.42, oppure Ignacio Pussetto dell’Udinese con 2.42 falli a gara e poi ancora Bryan Cristante con 2.41 falli a partita.

Non si può tralasciare nemmeno Roberto Inglese, del Chievo, che ha una media di 2.34 falli in 90 minuti, Antonio Barillà con 2.38 falli ed infine Pavoletti e Ionita che commettono 2.27 falli.