Serie A, ecco perchè Lazio-Empoli si giocherà giorno 7 Febbraio

0

Serie A, una serie di partite importanti a partire da questa settimana, un inizio col botto, a partire da Lazio-Empoli che però a quanto pare ritarda ad arrivare. L’incontro doveva avvenire oggi, ma la squadra di Inzaghi è impegnata in Europa League a Siviglia e per questo è stato deciso di rinviare a giovedi il match tanto atteso. Per coloro che giocano al Fantacalcio non è assolutamente una bella notizia, eppure tutto inizierà proprio giovedì, le partite continueranno poi anche sabato e domenica. Tra le squadre più interessanti la Roma che incontrerà il Chievo, oltre ovviamente le due attese Lazio ed Empoli.

La motivazione per la quale la partita è stata posticipata in realtà è legata al Rugby che sabato 9 febbraio farà trattenere il fiato a molti allo Stadio Olimpico sfidando il Galles. e negli anni precedenti in casi simili si era optato per il Monday Night per le romane, ad oggi questo non è stato possibile perché la Lazio subito dopo l’incontro, come già accennato dovrà giocare in Europa League con il Siviglia, nei sedicesimi. D’altronde non ci sarebbero altre scelte in quanto non sarebbe possibile far giocare ai laziali due partite a breve distanza, quindi non rimaneva altro da fare se non anticipare il match al giovedì.

Serie A, perchè l’anticipo è un problema per chi gioca al Fantacalcio?

Serie A, se per i normalissimi tifosi o comunque per i giocatori stessi la differenza tra giovedì e sabato è poca o addirittura nulla, per chi gioca al Fantacalcio questo è un grosso problema. I fanta-allenatori dovranno schierare le rispettive formazioni già adesso per giovedì e dovranno farlo cercando di ipotizzare e di avvicinarsi il più possibile alle intenzioni ed alle scelte degli allenatori veri, per sabato e domenica e non sarà facile perchè tutto ha inizio al buio.

Quindi molte partite slittano e tutto questo accadrà più volte nel corso delle varie settimane, chissà quale sarà il risultato finale per chi è accanito con il Fantacalcio, se riuscirà comunque a beccare in pieno o riscontrerà qualche difficoltà. Purtroppo le motivazioni per gli anticipi ed i posticipi ci sono tutte e sono più o meno tutte valide, per cui non rimane molto da fare se non provare ad avvicinarsi quanto più possibile alla vittoria personale oltre che di squadra.