Serie A Inter, il ritorno di Icardi

10

Serie A Inter, Mauro Icardi dopo ben 40 giorni di separazione dalla sua squadra a seguito dell’infortunio è tornato ad allenarsi con i compagni di squadra. Era infatti dallo scorso 13 febbraio, giorno della rifinitura in vista della gara con l’Eintracht Francoforte, che l’attaccante non giocava più con il suo team. Il suo allenamento di ieri ha seguito il programma che era stato scritto per lui dal medico sportivo che per tutto il periodo di riposo e ripresa lo ha seguito e monitorato con attenzione perchè la squadra non può permettersi di perdere un grande come lui.

Quindi ha trascorso qualche ora in palestra dove si è allenato non duramente, un pò di allenamento atletico, una partita a tema e poi il riposo. Lunedì si è svolta una sessione alternativa alla quale Icardi non ha preso parte, ma ci sono stati alcuni rientri in squadra importanti come quello di De Vrij, Skriniar e Asamoah, uomini dei quali il team aveva dovuto fare a meno.

Serie A Inter, le decisioni di Spalletti

Serie A Inter, adesso il team va verso la Lazio, un incontro parecchio importante durante il quale tutti i calciatori devono essere utilizzabili e possibili da schierare e purtroppo sappiamo già che la situazione non è propriamente così. E’ vero che qualcosa di positivo c’è già, ovvero che Keita, Brozovic e Perisic siano rientrati ma non sono gli unici a mancare nel team perchè per l’argentino la situazione continua ad essere diversa. Al momento è infatti in fase di reintegro effettuato oltretutto sotto lo sguardo attento di Steven Zhang, Beppe Marotta e Piero Ausilio.

La posizione più difficile al momento è quella ricoperta da Spalletti, lui infatti ha il destino della squadra tra le mani. Dovrà scegliere essendo alle prese con la preparazione della sfida contro la Lazio, (fase precedente alla Champions) chi schierare, quando, come e perchè. Una grandissima responsabilità per lui dato che dal risultato dell’incontro deriveranno le sorti dell’Inter. Una delle decisioni più importanti (che in realtà lo tocca a metà perchè tutto dipende dalla ripresa del giovane) riguarda proprio Icardi. Al momento il calciatore ha davanti a sè 5 allenamenti che gli potrebbero permettere di ritornare in forma ed in condizioni fisiche per affrontare qualunque gara, ma niente di certo. Dal risultato di questi allenamenti si potrà capire se il ragazzo sarà nelle giuste condizioni per essere impiegato contro i biancocelesti o meno e a quel punto la palla infuocata sarà proprio tra le mani dell’allenatore.

Prendi il bonus di benvenuto: https://rallylinkitalia.bet