Champions, la Juventus è pronta a combattere

4


Champions, per la Juventus la stagione sta volgendo piano piano alla fine tra una partita e l’altra giocate sempre al meglio. I bianconeri saranno presto ospiti della Roma all’Olimpico subito dopo la trasferta contro l’Inter a San Siro ed il pareggio nel derby con il Torino. Per la squadra di Massimiliano Allegri le cose stanno in modo diverso rispetto che per i giallorossi, questi ultimi possono contare solamente su un risultato ovvero sull’ultima vittoria. Questa permetterà infatti di sperare in un buon quarto posto, i bianconeri invece possono basarsi sullo scudetto conquistato con qualche giornata di anticipo. Non per questo i giocatori scenderanno in campo con la vittoria in tasca, nè tanto meno hanno voglia di fare sconti.

Ad affermare tutto questo è anche Mattia De Sciglio, esterno classe 1992 che nonostante la concorrenza che quest’anno non è da poco, è riuscito a ritagliarsi un piccolo posto di merito nel cuore di Allegri dimostrando di valere tanto. 26 presenze stagionali possono essere la prova di come il giovane De Sciglio sia entrato nel suo cuore. Quella di domenica sarà una gara molto importante e la squadra dovrà scendere in campo con determinazione. Le voci di mercato danno la Roma vincitrice, ma come dice Mattia non ci si demoralizza perchè la Juventus è composta da professionisti e come tali si concentrano tutti su ciò che si deve fare e non su ciò che viene detto.

Champions, l’incertezza fino alla fine

Champions, durante l’incontro contro l’Inter, la Juventus era apparsa un pò troppo rilassata, poi dopo la ripresa è iniziata la vera partita con calciatori in gamba, furbi e determinati dritti verso la vittoria. A proposito delle altre squadre, vedere l’Ajax fuori dalla Champions non è sicuramente carino, è brutto guardare il campionato dalla tv. Nonostante ciò la vittoria del Liverpool e del Tottenham sono la dimostrazione del fatto che durante la Champions può succedere di tutto anche quando il risultato sembra essere già scritto. Niente deve essere dato per scontato perchè ogni episodio, ogni azione può essere fondamentale per ribaltare i risultati.

Ad ogni modo la partita di domenica Juventus Roma è un punto interrogativo. In che stato di salute si trovano i due team? I giallorossi sono reduci da ben sei risultati utili consecutivi e va a segno in campionato da ben nove partite consecutive. I calciatori sono tutti in forma. I bianconeri, hanno chiuso da vittoriosi le ultime sei partite ed anche in questo caso tutti i giocatori sono in ottima forma. Si troveranno ad affrontarsi le due squadre che hanno segnato più gol nel primo tempo ovvero quelle con più gol da calcio piazzato.