Serie A, la Juventus pronta a esprimere il suo meglio dopo il pareggio

11

Serie A, la Juventus è ritornata a Torino dopo il pareggio 3a3 in amichevole con contro la squadra asiatica, i bianconeri sono ritornati ad allenarsi nel proprio territorio subito dopo aver giocato l’incontro con le K League Stars. Hanno preso il volo diretto per Torino proprio in questo momento, sono quindi atterrati nello Scalo di Caselle per ritornare a casa.

Proprio così, i ragazzi hanno ottenuto il permesso di Maurizio Sarri che ha concesso al suo staff di raggiungere le proprie famiglie per un po’ di relax dato che i prossimi impegni non permetteranno il rientro per qualche tempo. La ripresa degli allenamenti infatti avverrà Martedì invece la rosa si riunirà lunedì sera. Quindi l’esperienza estiva in Asia si è conclusa, per la Juventus inizia la parte più difficile ovvero quella degli allenamenti per le prossime partite. A proposito di ciò, saranno sicuramente molto più impegnative.

Serie A, il campionato è sempre più vicino

Serie A, il quadro delle sfide non è ancora concluso, il 10 agosto ci sarà l’ultimo atto della ICC 2019, Cristiano Ronaldo e i suoi compagni potranno impegnarsi al massimo per cercare di dimostrare di essere i migliori. E poi a Stoccolma i bianconeri sfideranno l’Atlético Madrid e al termine del match ci saranno due settimane di lavoro intenso che condurranno all’inizio della prime giornate di campionato.

La prima giornata verrà giocata il 24 agosto, poi a seguire ci saranno gli altri appuntamenti importanti. Ad ogni modo i calciatori dovranno farsi trovare pronti entro quel giorno, Maurizio Sarri è abbastanza determinato e vuole dare il massimo; di conseguenza richiede che i suoi uomini siano tutti pronti ad entrare in campo al 100%. Non si ammettono l’errore, la stanchezza, la poca preparazione, bisogna darci dentro già a partire da adesso impegnando tutte le energie possibili.