Serie A, l’Atalanta dovrà fare a meno di Timothy Castagne

0

Serie A, cattive notizie in arrivo per l’Atalanta. A quanto pare Timothy Castagne sarà costretto al ritiro per almeno un mese, il ragazzo non potrà partecipare agli allenamenti ed ovviamente nemmeno alle prossime partite a causa di una lesione al menisco. Questo è l’esito degli esami clinici e a cui il ragazzo classe 95 è stato sottoposto proprio nelle scorse ore.

Durante la giornata di ieri ha affrontato un’operazione chirurgica che è finita abbastanza bene, adesso segue la fase di recupero post operatoria che richiede almeno 30 giorni di fermo. Purtroppo questo vuol dire che il calciatore non sarà pronto al rientro per le due gare contro Spal e Torino. L’Atalanta dovrà fare a meno di lui e dovrà quindi puntare sui pezzi forti della squadra.

Serie A, Castagne pronto per la Champions

Serie A, Castagne cercherà comunque di recuperare il giocatore entro giorno 15 settembre al Marassi dove verrà stabilito il risultato della partita contro il Genoa. Ovviamente tutte le partite fino ad allora saranno importanti, ma ciò che conta ed interessa più che altro al team è che la sua condizione fisica sarà recuperata entro l’esordio in Champions League che si giocherà giorno 17 e 18 settembre.

Due date che non possiamo assolutamente dimenticare e tralasciare. Ad ogni modo si tratta di un infortunio non gravissimo ma sicuramente da monitorare e da seguire praticamente passo passo. Bisogna comunque tranquillizzare i tifosi perchè non è certamente tanto grave da richiedere la modifica dei piani della squadra di Gasperini. Basterà attendere il suo ritorno con dei rimpiazzi e sperare che tutto possa proseguire come iniziato e come pensato. Le prime giornate vedranno in campo al suo posto qualche altro calciatore che potrà mettere in mostra le proprie abilità e dimostrare di valere abbastanza.