Serie A, le formazioni di Torino-Milan per il 26 settembre

26

Serie A, ci avviciniamo sempre di più ad uno degli incontri più attesi della settimana, stiamo parlando di Torino Milan. Si tratta di una delle partite più importanti protagoniste della quinta giornata della Serie A del 2019-2020. Si giocherà a breve, giorno 26 settembre alle ore 21 al Olimpico Grande Torino. Marco Giampaolo vuole conquistare i tre punti persi durante il derby, in qualunque modo quindi si sta preparando ad affrontare una vera e propria guerra.

Così come anche Mazzarri che è a caccia di una vittoria che gli permetterebbe di avvicinarsi ai piani alti della classifica. Ecco perché tutti i tifosi sono in attesa di vedere come questo evento si svolgerà. Non possiamo ancora sapere come hanno pensato di muoversi i mister dei due team, ma possiamo cercare di immaginare/scoprire le formazioni di Milan e Torino.

Serie A, ecco i giocatori disponibili per la giornata

Serie A, sappiamo intanto che a Torino è iniziato un ballottaggio vivo tra Zaza e Verdi, mentre sono sotto valutazione le condizioni di Parigini, chissà se in qualche modo riuscirà ad essere presente in campo. Mentre c’è la certezza che Ansaldi, non potrà essere disponibile perchè ha ancora bisogno di qualche tempo per recuperare e tornare in forma come prima. Mentre per quanto riguarda il Milan la formazione sarà 4-3-1-2, Suso coprirà le spalle di Rebic e Piàtek.

A seguire, le probabili formazioni che scenderanno in campo giovedì.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Bonifazi; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè, Aina; Belotti, Zaza. Indecisi con ballottaggi aperti Djidji al 60%, Nkoulou al 40%; Zaza al 55% ed infine Verdi al 45%. Mentre la certezza sull’indisposizione arriva per quanto riguarda Ansaldi e molto probabilmente Parigini. Nessuno squalificato.

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bennacer, Paquetà; Suso; Rebic, Piatek
Ballottaggi in attivo: Suso 55%, Calhanoglu 45%, Bennacer 60%, Biglia 40%. Indisposto ad entrare in campo Caldara.