Inter, Lukaku: “Siamo con le spalle al muro ma marciate pacificamente”

15

Romelu Lukaku si schiera contro il razzismo e aderisce a ‘black lives matter’, campagna partita dopo l’omicidio di George Floyd per mano di un poliziotto, che gli ha premuto il ginocchio sul collo per più di otto minuti. L’attaccante dell’Inter ha scritto su Twitter:

Lukaku
Lukaku

“Care donne di colore. Vi adoro! Grazie per mantenere la calma per noi in questi momenti di pazzia che siete costrette ad attraversare! Grazie per essere di supporto mentre le nostre spalle sono contro il muro. Siete la nostra spina dorsale e apprezzo ognuna di voi”. Poi Lukaku si rivolge agli uomini: ”Cari uomini di colore, vi saluto! Molte persone stanno cercando di abbatterci ma siamo ancora in piedi dalla nascita siamo con le spalle al muro ma alcuni di noi ce la fanno. È tempo di unificare e preparare le nuove generazioni e dire loro che possono essere grandiosi! Continuate a marciare pacificamente e continuate a spargere il messaggio. Black lives matter. Fuck racism”.

LEGGI ANCHE -> Bookmakers stranieri scommesse online

Se vuoi essere sempre informato, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook e Twitter.