CONDIVIDI
jese fiorentina

La Fiorentina attende di piazzare il colpo Jesé del Psg con la quale ha già trovato l’accordo di massima (la società pagherà parte dell’ingaggio) ed ora si aspetta la decisione del giocatore che non dovrebbe tardare. Le sensazioni sono positive ma nel mercato le sorprese possono arrivare in qualsiasi momento. Jesé andrebbe a sostituire molto probabilmente Kalinic sempre sul piede di partenza in attesa però che il Milan faccia l’affondo decisivo dato che per completare l’attacco la società rossonera sta prendendo molto tempo consapevole del fatto che va scelto il giocatore più consono al gioco di Montella; al momento il croato resta il favorito anche se c’ è sempre sullo sfondo l’ipotesi Ibrahimovic. Intanto si allontana definitivamente Duvan Zapata che per diverse settimana è stato accostato alla società viola con il Napoli che lo aveva offerto per il giovane Chiesa ma la Fiorentina si è opposta alla decisione di privarsi dell’azzurrino sul quale quest’anno la società viola punta molto.

La Fiorentina in ansia per Jesé: Zapata sceglie la Sampdoria

Il colombiano è destinato alla Sampdoria che sembra gradire la destinazione visto che i liguri affiderebbero a lui l’attacco blu cerchiato al fianco di Quagliarella, e un anno da titolare inamovibile in vista anche dei mondiale è quello che l’attaccante ex Udinese vorrebbe. La Fiorentina continua ad essere attiva anche sul fronte cessioni ma i tifosi possono stare tranquilli, si tratta solo di esuberi: Rebic sembra destinato ad approdare al campionato inglese con il Brighton e l’Huddersfield che sembrano fare sul serio per l’attaccante. Anche Mati Fernandez non è detto che resti a Firenze dato che sul giocatore ci sono i cileni del Colo Colo che sognano il suo ritorno. Da capire ancora il futuro di Hagi che molto probabilmente sarà ceduto in prestito per far fare esperienza ed aumentare il proprio valore.