CONDIVIDI

Si sa il mercato estivo è intenso e può riservare grandi sorprese, ma prima di comprare deve vendere qualcuno e Brozovic potrebbe essere uno di questi. A Spalletti non piace molto dato che nelle ultime tre gare estive è entrato in campo senza metterci impegno, infatti sembrava quasi camminasse in campo senza pressare e marcare gli avversari. L’arrivo di Vecino lo ha avvicinato maggiormente al mercato dato che serve inserire un uomo forte vicino a Gagliardini e Borja Valero, questo uomo dovrebbe essere Kondogbia e non Marcelo. Nel dicembre scorso il giocatore tra l’altro ha firmato il rinnovo con la società neroazzurra (fino al 2021), ma sempre durante l’estate era stato al centro di numerosi rumors che lo vedevano vicino all’acerrima nemica neroazzurra: la Juventus. Ma la decisione dell’Inter fu quello di tenerlo, perchè anche i tifosi non potevano vederlo nella squadra bianconera, diciamo per motivi di piazza anche se in realtà si è rivelato una delle note più negative della “disgraziata” stagione interista.

Ecco chi potrebbe lasciare l’Inter oltre a Brozovic

Il problema dell’Inter ora è che non ci sono state offerte per il giovane di Zagabria, classe 1992, che ha tante potenzialità ma in realtà una testa un pò calda; al momento sono pervenute offerte di solo 10-15 milioni dalla Premier League ma l’Inter lo vorrebbe vendere ad almeno 20. In ogni caso il giocatore non è l’unico ad essere sul mercato in casa Suning: infatti ce ne sono diversi che possono far entrare soldi per comprare un Big per poter competere con le squadre che hanno rinnovato molto sul mercato; i nomi sono: Gabigol, Jovetic anche se ultimamente sta giocando molto bene ed ha portato l’Inter a vincere l’International Champions Cup a Singapore, Ranocchia vicino al Genoa , Murillo e Santon. Per quanto riguarda Perisic invece è più che probabile che non parta dato che è stata rifiutata l’offerta del Manchester United per l’ennesima volta.