CONDIVIDI
strootman calciomercato juventus roma

La Juventus non molla Kevin Strootman. I bianconeri, alla ricerca di un centrale di centrocampo, stanno puntando tutto (o quasi) sul romanista nazionale olandese, tra i migliori nel ruolo in Serie A. Non si sbloccano ancora le piste Matuidi, ‘Nzonzi ed Emre Can, dunque virata decisa su Strootman. La trattativa con la Roma tuttavia è parecchio in salita, anche se non impossibile: il calciatore ha una clausola rescissoria da 45 milioni di euro, appena sottoscritta con un rinnovo di contratto fino al 2022, ed è uno dei beniamini della tifoseria giallorossa nonchè elemento imprescindibile per il tecnico Di Francesco. Non che la Juve non possa permettersi quella cifra, ma è un discorso di cuore che andrebbe oltre i soldi. I bianconeri si sarebbero però presentati a Trigoria con un’offerta cospicua: 40 milioni di euro, 5 in meno della clausola. La Juventus potrebbe inoltre giocarsi l’asso Juan Cuadrado, esterno d’attacco che alla Roma potrebbe far comodo in caso di rinuncia a Mahrez. Svolta decisiva, in un senso o nell’altro, entro una settimana.

Attesa per Strootman, idem Emre Can: arriva Mangala?

Non solo Strootman nella lista della Juventus: per il centrocampo c’è anche il già citato Emre Can, che il Liverpool non vuole lasciar partire senza avere prima in mano un degno sostituto. Potrebbero infatti non bastare i 20 milioni di euro offerti qualche giorno fa dalla Juve agli inglesi; se i Reds non prenderanno Andrè Gomes dal Barcellona, il mediano della nazionale tedesca resterà ad Anfield Road. Nessuno sviluppo inoltre nelle vicende Matuidi (PSG) e ‘Nzonzi (Siviglia), ancora bloccate. A Vinovo, secondo il quotidiano Tutto Sport, potrebbe però arrivare in prestito Elaquim Mangala, difensore francese classe 1991 del Valencia che è stato proposto proprio alla Juve: la questione è in fase di valutazione. Dopo la Supercoppa italiana invece si scioglierà il nodo Keita. Il Galatasaray, infine, avrebbe offerto 7 milioni per Asamoah: il giocatore ha detto “sì”, la Juve riflette.