CONDIVIDI

Ormai si sa che Diego Costa non giocherà più con la maglia del Chelsea e il giocatore e sul taccuino di mezza europa tra cui il Milan che lo vede come l’attaccante giusto per completare l’undici tutto rivoluzionato della squadra di mister Montella a cui manca solo il bomber. Ma l’attaccante che ha contribuito tanto l’anno scorso per la vittoria del titolo dei Blues vuole andare solo all’Atletico Madrid e ad affermarlo sono stati gli agenti del giocatore:”andremo dal Chelsea a chiedere la cessione all’Atletico Madrid“. Il problema principale è che l’Atletico ha il blocco del mercato per un anno e non può acquistare nessun giocatore e a questo punto l’unica possibilità sarebbe quello di comprarlo ma lasciarlo in prestito per una stagione magari proprio ai rossoneri che risparmierebbero tanti soldi ormai da mesi pronti per investirli su un forte attaccante. Avere in prestito Diego Costa sarebbe un vero colpo di mercato con il milan che potrebbe usare quei milioni per Renato Sanchez del Bayern Monaco.

Diego Costa chiede la cessione al Chelsea: vuole l’Atletico Madrid

Intanto l’Atletico Madrid può stare tranquilla riguardo Griezmann che sembrava uno degli indiziati numero uno per prendere il posto di Neymar ormai prossimo allo storico passaggio al PSg. Il Barcellona avrebbe potuto pagare la clausola di cento milioni e mettere nei guai la società spagnola visto il blocco del mercato ma ha deciso di non fare questo sgarbo visti gli ottimi rapporti tra le due società. A questo punto a tremare potrebbe essere veramente la Juventus con Dybala che potrebbe diventare l’erede di Neymar. La società spagnola deve difendersi proprio dai bianconeri che sembrano molto interessati al difensore Gimenez per sostituire Leonardo Bonucci. Ma le attenzioni dei bianconeri sono rivolti anche a Koke, classe 1992, considerato uno dei centrocampisti più duttili d’europa che andrebbe a completare un reparto composto al momento da Pjanic Khedira e Marchisio.