CONDIVIDI
zapata calciomercato napoli

Duvan Zapata alla Sampdoria. L’attaccante colombiano del Napoli potrebbe finire davvero in blucerchiato, dopo mesi di trattative arenate con diversi club. Il centravanti si è messo parecchio in mostra nell’ultima stagione in prestito all’Udinese (10 gol in campionato) e ha attirato su di sè le attenzioni di tante squadre, prima di tornare alla base azzurra. In cui non ha intenzione di restare. A lui hanno fatto più di un pensierino prima il Torino e poi la Fiorentina, spaventati però dalla richiesta di 20 milioni del presidente del Napoli De Laurentiis. Ora potrebbe provarci la Sampdoria, che vorrebbe affiancarlo in attacco a Quagliarella. Soluzione, quella ligure, che piacerebbe a Zapata, come ha confermato l’agente del giocatore Fernando Villareal: “Per il momento non ci sono stati contatti diretti con la Samp – ha detto ai microfoni di sampdorianews.com – ma sarebbe una destinazione molto gradita. Già due anni fa, prima dell’intesa con l’Udinese, fummo vicini all’accordo con la Sampdoria”. Un messaggio chiaro al patron dei genovesi Ferrero, che troverebbe dunque massima disponibilità nella punta sudamericana. Ci sarebbe, a quel punto, da trattare il prezzo con il Napoli.

Garcia vuole Milik: idea Spal per Pavoletti

Chi ha fame di tornare titolare e ricominciare a far bene dopo il grave infortunio al ginocchio dello scorso anno è Arkadius Milik. Il gigante del Napoli è stato autore di un buon pre-campionato e sogna di tornare protagonista in attacco. Scalzare il tridente Callejon-Mertens-Insigne però è al momento molto difficile e Milik potrebbe vivere molta panchina. Sulla sua voglia di giocare punta Rudi Garcia, allenatore dell’Olympique Marsiglia che vorrebbe Milik nella sua squadra. Un interesse che avrebbe convinto il club francese a fare un sondaggio con il Napoli. La risposta di De Laurentiis però sarebbe stata chiara: Milik è incedibile. Troppo importante l’investimento fatto su di lui per venderlo dopo un solo anno, in cui non ha praticamente mai giocato. Mertens o no, dunque, il ceco resterà all’ombra del Vesuvio. Almeno fino a gennaio. Chi invece partirà al 100% è Leonardo Pavoletti, anch’esso attaccante: una sistemazione potrebbe essere la Spal a cui, secondo il quotidiano La Nuova Ferrara, il Napoli potrebbe cedere il giocatore in prestito accollandosi metà del suo ingaggio. É attesa sulla risposta degli emiliani, con BeneventoBologna alla finestra.