CONDIVIDI
mbappè calciomercato psg

Che l’effetto Neymar avrebbe innescato un domino di attaccanti in tutta Europa era quasi scontato. Non era previsto, però, che andasse a condizionare anche la seconda trattativa dell’estate, la vicetelenovela del 2017: Mbappè al Real Madrid. L’attaccante del Monaco era promesso al club dei Galacticos, giudicato da lui stesso qualche tempo fa il posto giusto in cui crescere e allo stesso tempo vincere tanto da subito. Il passaggio di Neymar al PSG però pare avrebbe fatto cambiare idea a Mbappè, che ora come riportato dalla trasmissione sportiva francese Telefoot vorrebbe clamorosamente raggiungere l’asso brasiliano a Parigi, stuzzicato dalla nuova realtà targata Emirati Arabi e dalla possibilità di giocare al suo fianco. A spostare l’attenzione di Mbappè dal Real al PSG, inoltre, la presunta “promessa non mantenuta” da parte delle Merengues di cedere uno tra Bale e Benzema per fargli spazio in attacco. Entrambi resteranno a Madrid e questo per la punta transalpina potrebbe essere un rischio a livello di minuti giocati. Non che al PSG abbia il posto assicurato, ma lì, appunto, c’è Neymar. E sempre secondo Telefoot nei prossimi giorni il Paris Saint-Germain presenterà un’offerta da 155 milioni di euro + bonus al Monaco. Un’altra incredibile cifra dopo i 222 milioni spesi per Neymar

Le concorrenti per Mbappè: dal Real al City

Nonostante la presunta volontà di Mbappè di andare al PSG, l’affare non si può affatto dire già chiuso: c’è infatti da fare i conti con il Barcellona, il Manchester City e, appunto, il Real Madrid. Il Barça deve investire il tesoretto incassato proprio dal PSG nella maxi-operazione Neymar e vede in Mbappè un possibile sostituto del brasiliano (anche se gli obiettivi principali sono Coutinho e Dembélé) mentre i Citizens vogliono tornare a vincere la Premier League e sognano di affiancare l’appena 18enne ad Aguero. E poi c’è il Real, la favorita fino a poco fa a fronte di un accordo di massima coi monegaschi da 180 milioni. Prima del colpo di testa, non sul campo, di Mbappè. Ora Parigi aspetta e sogna…