CONDIVIDI

Fabio Capello torna ad allenare e a sorpresa lo fa accettando la proposta del Jiangsu, squadra che milita nella serie A cinese. L’ex mister Juventino ha accettato i dieci milioni di euro proposti da Zhang e avrà il duro compito di risollevare una squadra partita con altre ambizioni di classifica ma che attualmente è immischiata nella zona per non retrocedere. L’obiettivo del presidente è di rilanciare la squadra con uno dei migliori allenatori del mondo.

Al momento la stagione della squadra di Zhang, per chi non lo sapesse è lo stesso presidente dell’Inter, è stata a dir poco deludente e vuole assolutamente un’inversione di marcia per conquistare il terzo posto e poter così partecipare alla champions league asiatica del prossimo anno. Bisognerà recuperare 17 punti in 18 partite. Ad accompagnare Capello in questa esperienza ci saranno anche Ventrone, preparatore ai tempi della Juve con Fabio, e Tancredi che invece è stato per molto tempo accanto all’allenatore.