CONDIVIDI

Ottimo inizio per i nostri colori negli europei 2017 di Ciclismo che si svolgono ad Herning, in Danimarca, che ha visto la doppietta azzurra nella crono juniores femminile con la Pirrone giunta prima e la Paternoster seconda. Inizio migliore per i nostri colori non poteva esserci, una crono strepitosa quella delle azzurra con la Pirrone giunta prima che ha fermato il tempo in 25’18 utili per compiere tutto il giro di 18.2 chilometri che caratterizza questo Europeo. Seconda l’altra azzurra a soli otto secondi di distanza mentre al terzo posto si è piazzata la danese Jorgensen arrivata a undici secondi dalla nostra atleta. Soddisfatto a fine gara il ct Savoldi. “La giornata non era delle più semplici visto il continuo cambio delle condizioni del meteo. Ma le ragazze si sono dimostrate forti e superiori. Siamo veramente felici per Elena al quale mancava solo il risultato. Brava anche Letizia, la sua è stata una gara di grande carattere”.

Doppietta azzurra negli Europei 2017 di Ciclismo: Pirrone e Paternoster conquistano l’oro e l’argento nella crono juniores

Nella cronometro Under 23 la doppietta questa volta è danese con la Mathiesen che è giunta prima con il tempo di 41’29” davanti all’altra danese, la Ludwig, giunta con quattro secondi di distacco, bronzo alla Teutonica Lisa Klein. Per gli azzurri dopo la doppietta nella Juniores femminile i questa categoria il risultato non è stato dei migliori con la Morzenti arrivata ottava con un ritardo di 1’57”. Domani sarà la volta dei professionisti con Bodnar che andrà alla caccia dell’oro, favorito numero uno per la vittoria finale dopo che nella crono di Marsiglia del Tour De France ha messo dietro i miglior, Froome per primo. Attenzione anche a Van Emdem che ha trionfato nella cronometro del giro d’Italia. Filippo Ganna proverà a fare del suo meglio con il ct Cassani che ha voluto la sua “promozione” nel ciclismo che conta proprio per fargli esperienza gareggiando con i migliori.