CONDIVIDI

La Juve sembra aver scelto il successore di Buffon. Si tratta di Szczesny che dopo l’esperienza biennale alla Roma è tornato all’Arsenal in attesa di una nuova sistemazione. Il portiere juventino, che disputerà l’ultima stagione l’anno prossimo, sarà quindi rimpiazzato dal polacco che nelle ultime stagioni ha dimostrato grandi qualità nelle fila giallorosse. La juve in un primo momento sembrava voler puntare su Donnarumma, ma alla fine ha optato per l’esperienza che a Szczesny non manca dato che ha difeso la porta dell’Arsenal per cinque stagione oltre ad essere il titolare della sua nazionale.

Marotta in questi giorni sta cercando l’accordo con l’Arsenal, si parla di una cifra attorno ai 15 milioni e molto probabilmente l’affare si farà. Il portiere polacco avrà un anno di tempo quindi per ambientarsi alla Juve, non gli mancheranno certamente occasioni per mettersi in mostra dato che Buffon nelle ultime stagioni si è accomodato molte volte in panchina per essere in forma nelle gare che contano. E dalla stagione  2018-19 ne raccoglierà la pesante eredità. A questo punto Neto cambierà certamente aria con il brasiliano che è richiesto dal Napoli e da diverse squadre inglesi. La richiesta della Juventus è di circa dieci milioni.