CONDIVIDI
inter real betis amichevole

L’Inter non si ferma più e porta a casa un’altra importante vittoria pre-campionato: i nerazzurri di Luciano Spalletti battono per 1-0 gli spagnoli del Real Betis nell’ultimo test amichevole prima dell’atteso inizio della stagione 2017/18, davanti ai 20mila tifosi dello stadio “Via del Mare” di Lecce. Un successo ottenuto proprio contro la stessa squadra che pochi giorni fa ha liquidato i cugini del Milan a Catania (1-2). Spalletti, come spesso accade all’annuncio delle formazioni ufficiali, stupisce tutti con delle novità di formazione rilevanti: il terzino Dalbert appena arrivato all’Inter subito titolare in difesa e Icardi unica punta, ripresosi dal problema fisico appena in tempo per la partita. Nel 4-2-3-1 confermati poi Handanovic in porta, D’Ambrosio, Skriniar e Miranda sulla linea difensiva insieme al neo acquisto Dalbert, l’ex coppia viola Vecino-Borja Valero in mediana e il trio di mezzepunte Candreva-Joao Mario-Perisic alle spalle del centravanti Icardi.

L’Inter domina ma non segna: Poi la sblocca Icardi

I nerazzurri mettono in difficoltà il Real Betis fin dai primi istanti di gara, con rapidissime azioni in ripartenza (il marchio di fabbrica di Spalletti) e, soprattutto, i calci piazzati: in un’occasione Joao Mario crossa in area per la rovesciata di Perisic, parata da Adan, in un’altra è Candreva a concludere su cross ancora del portoghese, con palla fuori. Il gol arriva al 30′ in modo inaspettato: la difesa del Betis combina un pasticcio in disimpegno, Icardi anticipa il portiere Adan sul retropassaggio verso di lui e viene steso in area: è calcio di rigore, trasformato dallo stesso Icardi con un potente destro all’angolino. Anche nella ripresa è sempre Inter, che va vicina al raddoppio a più riprese con il neo entrato Eder. Ma alla fine è “solo” 1-0, risultato che sancisce comunque la crescita progressiva della squadra nerazzurra.

Gli highlights e i gol di Inter-Real Betis 1-0