CONDIVIDI

Un nuovo giocatore entra nel mirino del Milan: Diego Costa. L’attaccante brasiliano con cittadinanza spagnola non rientra più nei piani del Chelsea. Lo ha rivelato lo stesso calciatore al termine della partita con la Colombia: “L’allenatore me lo ha detto con un sms”. I rossoneri stanno cercando di approfittare di questo rapporto interrotto per arrivare a Diego Costa. Il giocatore è rappresentato da Jorge Mendes, che ieri era a Milano per parlare con il club di via Aldo Rossi. Si tratta anche con André Silva ma come talento su cui puntare e non come una garanzia per una squadra che punta al quarto posto in classifica in vista Champions League.

Intanto Cairo vuole i 100 milioni della clausola rescissoria per Belotti. Tale clausola vale all’estero ma il presidente granata ha fatto sapere che di fronte a 100 milioni valuta di cederlo anche in Italia. Nei prossimi giorni, poi, è previsto un incontro con l’agente di Conti dell’Atalanta. Sarebbe il secondo terzino alla corte di Montella dopo Ricardo Rodriguez. Per Biglia c’è l’accordo mentre per Keita la concorrenza è spietata.