CONDIVIDI
meucci maratona mondiali atletica

Nella maratona maschile podio tutto africano che ha visto trionfare il keniano Geoffrey Kurai che ha preceduto l’etiope Tamirat Tola e Alphonce Simbu della Tanzania. Quinto posto per il Nostro Meucci, inizialmente dato per sesto, che ha migliorato il proprio record personale di dodici secondi mentre l’alltro italiano in gara Stefano la Rosa è stato costretto al ritiro al trentesimo chilometro. Meucci è stato bravo a mantenere il proprio ritmo senza rispondere ai primi attacchi riuscendo cosi nella seconda parte di gara ad accellerare ma mancando proprio nel finale dove non è riuscito a riportarsi sul terzetto africano. L’italiano si è comunque detto abbastanza soddisfatto a fine gara per aver fatto la corsa che voleva fare e dove purtroppo sono mancate le energie nel finale. Nella gara ad ostacoli dei 400 metri il nostro Lorenzo Vergani è out che chiude sesto la sua batteria e complessivamente in 29esima posizione con un temp di 50″37 un vero peccato se si pensa che per passare sarebbero bastati 25 centesimi in meno infatti con 50″12 avrebbe raggiunto le semifinali.

Bravo Meucci: quinto nella maratona maschile

Nella tremila siepi erano tre gli italiani impegnati in gara e tutti e tre sono stati eliminati con Gaspare Polizzi che è andato vicinissimo a raggiungere la finale chiudendo le semifinali con il 16° tempo, il primo degli esclusi, lontano appena 32 centesimo dall’ultimo posto che significava qualificazione. Lontanissimi gli altri azzurri Bamoussa e Chiappinelli. Altra notizia negativa dalla corsa dei 400 metri dove la nostra Chigbolu ottiene il tempo altissimo di 53″ netti chiudendo complessivamente in quarantesima posizione ma sarebbe bastato fare meglio di trenta centesimi e sarebbe giunta terza e sarebbe passata di diritto, un vero peccato. Intanto questa sera dopo aver assistito ieri al trionfo di Gatlin su Bolt nei 100 metri maschili, il pubblico assisterà a quelli femminili con la finale in programma poco prima delle undici.