CONDIVIDI
mondiali di atletica bolt 100m

Tutti volevano una sua vittoria in questi Mondiali di Atletica e del resto gli applausi al momento della sua presentazione e il fischi ricevuti da Gatlin fanno ben capire in quanti volevano una sua vittoria ma Bolt questa volta non c’è l’ha fatta e che ciò potesse accadere lo si era capito sia durante il Meating di Montecarlo dove vinse a fatica e durante le batterie delle semifinale dove nella sua era giunto secondo. Alcuni pensavano che non avesse spinto più di tanto ma in realtà si vedeva che il giamaicano non era quello dei suoi tempi migliori ma nonostante ciò la finale è andata vicino a vincerla se si pensa che Bolt ha chiuso con 9″95 mentre Gatlin a 9″92, con l’argento è andato invece a Coleman giunto al traguardo in 9″94. Costa cara la partenza troppo lenta del giamaicano che ha recuperato con il passare dei metri e se probabilmente ci fossero stati anche cinque o dieci metri in più probabilmente avrebbe vinto ma invece cosi’ non è stato ma il tributo riservatogli dalla gente vale forse più della medaglia. Per Gatlin è il ritorno alla vittoria iridata dopo dodici anni in cui ha dovuto affrontare prima la squalifica e poi l’era bolt”, finalmente per lui è arrivato il momento di gioire.

Bolt sconfitto da Gatlin nei mondiali di Atletica

Ora Bolt correrà la staffetta nei cento metri della 4×100 con la speranza di riuscire a trionfare e chiudere almeno con un oro la sua splendida carriera che a fine corsa ha confermato, per chi avesse ancora qualche dubbio, che ormai sta per chiudersi: “Sono deluso ma non cambio idea. Mi dispiace di non aver chiuso con una vittoria“. Bellissimo l’inchino di Gatlin a Bolt che ha voluto rendere onore all’avversario con cui non aveva mai vinto: “Dedico il titolo a chi ha creduto in me quando nemmeno io credevo in me stesso. E’ stato bello lottare tutti questi anni con Usain.“.

Ecco il video della gara: