CONDIVIDI

La MotoGp ricomincia da Brno, in Repubblica Ceca. E da questo momento la sfida si fa avvincente. Raramente infatti si aveva avuto una classifica così corta a questo punto della stagione e, probabilmente, agosto sarà un mese caldissimo per decidere il Mondiale di Moto Gp. La classifica recita i seguenti punteggi: due spagnoli primi, ovvero Marquez a 129 punti e Vinales a 124, a ‘ruota’ Dovizioso a 123 e Valentino Rossi a 119 punti. Tutti i piloti hanno vissuto momenti di alti e bassi, con un Marquez partito in sordina e che poi ha recuperato alla grande, come nell’ultima gara in Germania. E ancora, con un Dovizioso di vincere due Gran premi di fila poche settimane fa, con un Rossi sempre a punti e con un bel feeling con il podio. Sembra proprio quindi che la lotta quest’anno sia tra questi quattro campioni. Ma ci sarà spazio anche per interessanti volti nuovi. Domenica infatti, in Moto 2 e con il team Agr, debutta un giovanissimo pilota americano, Joe Roberts. Era dai tempi di Hayden che gli Usa non schieravano un loro pilota.

Tre gare di MotoGp in meno di un mese

Dicevamo appunto del momento importante della stagione: dopo Brno, il 13 agosto è già tempo di correre a Vienna, per poi proseguire a Silverstone il 27 agosto. Proprio al termine del Moto Gp d’Inghilterra si potranno tirare le prime somme, in vista delle trasferte in Asia. Certo, il circuito ceco (al netto del tempo che sembra sarà instabile), è da sempre favorevole alle Honda e quindi anche a Merquez: dalla sua ci sono infatti i 5 successi della sua casa motociclistica dal 2010 a oggi a Brno. Pista difficile invece per Vinales (ma dalla sua bisogna ricordare che corre da soli due anni in questa categoria). Peggio solo la Ducati di Dovizioso, mai oltre il sesto posto. Rossi invece spera nel podio per non perdere le distanze dal rivale Marquez. Valentino inoltre sogna il sorpasso su Max Biaggi per numero di vittorie sul circuito: per il ’46’ una vittoria in 125cc, 2 in 250cc, 2 in 500cc, e una in Moto Gp, mentre per Biaggi una in 125cc, una in 250cc, una in 500cc e quattro in MotoGp.