CONDIVIDI

E’ un Nadal stratosferico quello visto finora al Roland Garros. Questa volta è Bautista a dover soccombere contro lo spagnolo che in meno di due ore supera in tre set il numero 18 al mondo, con il risultato di 6-1 6-2 6-2. Il maiorchino al momento non ha perso neanche un set in tutto il torneo e sta giocando un tennis perfetto. Nei quarti di finale affronterà Carreno-Busta che a sorpresa ha eliminato Milos Raonic che conferma ancora una volta le sue difficoltà sulla terra. Una partita durata più di quattro ore dove il canadese si è trovato avanti 2-1 e ha avuto anche tre match-point non sfruttati e alla fine ha perso il quinto set per 8-6. Avanti con non pochi problemi Nishikori, anche lui costretto al quinto set per avere la meglio sull’emergente Chung.

La sorpresa di giornata arriva a livello femminile dove la Muguruza, vincitrice in carica, esce di scena perdendo contro la Mladenovic che nel secondo turno aveva eliminato l’ultima italiana in corsa, la Errani. Passano senza problemi la Svitolina, vincitrice a Roma, e la Wozniacki mentre chi sperava di vedere andare avanti la Venus è rimasto deluso perchè l’americana nonostante avesse vinto il primo set ha dovuto arrendersi alla Bacsinsky.