CONDIVIDI

Molto probabilmente arriverà oggi la fumata bianca per l’approdo di Di Francesco sulla panchina giallorossa. Il tecnico del Sassuolo è stato scelto per sostituire Spalletti passato all’Inter.  Il mister è disposto anche a rinunciare a dei bonus che gli spettano dal Sassuolo pur di liberarsi per sedersi sulla panchina che sogna da quando ha iniziato a fare il mister. L’occasione giusta per trovare l’accordo tra le parti sembra essere oggi perchè in serata la Roma primavera giocherà contro l’Inter a Reggio Emilia per la semifinale del campionato di categoria.  Molto probabilmente i dirigenti di Roma e Sassuolo sfrutteranno l’occasione per parlare di giovani ma soprattutto di Eusebio Di Francesco.

L’intoppo al momento sembra essere rappresentato dai tre milioni di clausola che ci sono nel contratto con neroverdi ma il direttore generale Giovanni Carnevali del Sassuolo ha chiaramente espresso che anche se c’è questa clausola loro vogliono il meglio per il mister “Il futuro di Eusebio non è ancora da definire. Ci stiamo guardando attorno ed entro fine settimana decideremo visto che vogliamo trovare la soluzione giusta per tutti. Il contratto c’è e ci sono anche delle clausole ma vogliamo che anche lui sia felice e contento della sua scelta”. A questo punto visto il clima e il buon rapporto tra le due squadre per trovare l’accordo non dovrebbero esserci problemi.