CONDIVIDI

Nel sorteggio di Europa League, dopo l’amarezza del Napoli che nella Champions ha beccato il Nizza,  va benissimo al Milan che pesca lo Shkendija per i playoff, squadra che milita nel campionato della Macedonia ed ha vinto il suo unico scudetto nel campionato 2010-11. Un avversario certamente non forte che ha concluso il suo campionato nazionale lo scorso anno al secondo posto dietro il Vardar che gli ha permesso di ottenere la qualificazione ai preliminari di questa Europa League. Una squadra che non presenta nomi altisonanti in rosa e che non dovrebbe rappresentare un grosso problema agli uomini di Montella che ieri hanno vinto 2-0 contro il Craiova, grazie ai gol di Bonaventura e Cutrone, ed ora vogliono superare quest’altro turno di qualificazione per giungere alla fase a gironi.

Nel sorteggio di Europa League va bene al Milan che pesca lo Shkendija: squadra del campionato macedone

La squadra macedone è partita dal primo turno di preliminare dove ha affrontato prima il Dacia Chisinau, squadra del campionato moldavo, vincendo 3-0 in casa e 4-0 al ritorno. Nel secondo turno preliminare ha invece affrontato i finlandesi dell’Hjk vincendo 3-1 in casa e pareggiando in trasferta per 1-1. Nel terzo turno preliminare dove in gioco è entrato anche il Milan, ha eliminato i lituani del Trakay dopo aver rimontato la sconfitta dell’andata per 2-1 vincendo in casa 3-0 trascinata dal solito Ibraimi, il bomber dello Shkendija. Appuntamento al 17 agosto con l’andata che si giocherà in Macedonia mentre il ritorno è previsto per il 24 a San Siro. Un appuntamento che la squadra di Montella non può assolutamente fallire perchè l’Europa League è un obiettivo importante per la società rossonera dove bisognerà cercare di andare fino in fondo. Negli altri sorteggi, interessante l’accoppiamento dell’Ajax, eliminata in Champions dal Nizza e finalista dell’ultima Europa League, che se la vedrà contro il Rosemborg. Il Panatinaikos se la vedrà invece contro l’Athletic di Bilbao mentre lo Zenit di Mancini se la vedrà con gli olandesi dell’Ultrecht.