CONDIVIDI
Lorenzi e Fabbiano us open

Prima giornata degli Us Open che si chiudono positivamente per il tennis maschile che vedeva oggi il debutto per Giannessi, Lorenzi e Fabbiano  con solo il primo che non è riuscito a qualificarsi per il secondo turno. Gulbis ha avuto la meglio sull’azzurro in quattro set dove dopo aver vinto il primo per 6-4 ha subito la reazione di Giannessi che è riuscito a brekkare il lettone sul 6-5 e chiudere a suo favore il secondo set. Ma l’azzurro è crollato nel terzo set perso 6-2 mentre nel quarto ha concesso un unica palla break che Gulbis è riuscito a trasformare chiudendo sul 7-5 e vincendo il match per tre set a uno. Bene invece Lorenzi che contro il portoghese Sousa perde il primo set ma poi da vita ad una bellissima rimonta vincendo il secondo set per 6-3, il terzo al Tie-break per 7-4 e dominando poi il quarto set chiuso per 6-2. L’azzurro ora al secondo turno affronterà il lussemburghese Muller con cui ha vinto uno dei tre precedenti.

Us Open positivo per Lorenzi e Fabbiano: eliminato invece Giannessi

Giornata positiva anche per Fabbiano che sfrutta appieno l’occasione di passare al secondo turno visto l’avversario non impossibile. Per l’azzurro un solo passaggio a vuoto nel match contro il numero 202 Smith che sotto di due set ha provato a rimontare accorciando sul 2-1 ma nel quarto set Fabbiano è riuscito a chiudere il match a suo favore grazie alla vittoria nel tie-break. Ora l’azzurro nel secondo turno affronterà l’austriaco Thompson numero 73 al mondo certamente una partita che l’italiano può far sua. Se Lorenzi e Fabbiano riuscissero a passare il proprio turno ai sedicesimi di finale si ritroverebbero uno contro l’altro. Nessuna sorpresa nelle altre gare dove tra i big è sceso Zverev che in tre set ha avuto la meglio del qualificato King. Oggi tocca sia a Nadal e sia Federer il cui incrocio potrà avvenire in semifinale.