CONDIVIDI
pliskova us open

Una super Pliskova supera la statunitense Brady e vola ai quarti di finale. Un ottavo di finale senza storia quello giocato dalla tennista numero uno al mondo che ha chiuso il match dopo appena 48 minuti di gioco vincendo il primo set per 6-1 e il secondo per 6-0. Non c’è stato nulla da fare per l’americana che comunque migliorerà di molto la sua classifica attuale dove al momento è 91esima. La tennista ceca ai quarti di finale sfiderà la Wandeweghe che ha superato la Safarova con non poca sofferenza, vincendo il primo set per 6-4 ottenendo il break in chiusura di set sul 5-4, mentre nel secondo set dopo un break e un contro-break nel quinto e sesto gioco il set è scivolato fino al tie-break dove l’americana ha dilagato chiudendo 7-2 in suo favore.
Tra la Pliskova e la Wandeweghe ci sono quattro precedenti e al momento la si tuazione è di due a due.

La Pliskova è ai quarti agli Us Open, sfiderà la Wandeweghe

Negli altri ottavi di finale la Keys supera la Svitolina, numero quattro al mondo e vincitrice degli internazionali di Roma, in un match molto duro chiuso dopo due ore di gioco. L’americana ha chiuso in suo favore il primo set al tie-break dopo esser stata per due volte sotto di un break, poi la Svitolina ha reagito è ha dominato il secondo set vinto per 6-1. Nel terzo e decisivo set la tennista ucraina si è trovata avanti per 4-2 ma ha poi subito la clamorosa rimonta della tennista di casa che ha infilato quattro giochi di fila chiudendo in suo favore per 6-4.
Approda ai quarti di finale un po’ a sorpresa la Kanepi, che al primo turno aveva battuto la Schiavone, che finalmente si sta ritrovando dopo esser sprofondata alla posizione 414. Sconfitta in due set la Kasatkina con un doppio 6-4 ed ora la tennista estone affronter la Keys che ha vinto l’unico confronto tra le due tenniste giocato a Madrid nel 2015.