CONDIVIDI
Nadal e Federer

Nessun problema per Nadal e Federer che si qualificano ai quarti di finale degli Us Open e se entrambi supereranno il turno si ritroveranno faccia a faccia in semifinale per l’ennesima volta e naturalmente è ciò che tutti sperano possa accadere.
Lo spagnolo ha avuto vita facile contro Dolgopolov battuto in tre set piuttosto veloci dove non ha mai sofferto, del resto la vittoria è arrivata dopo appena un ora e 43 minuti.
Primo set dove Nadal ottiene il break al terzo gioco ma dove offre l’opportunità al tennista ucraino di rientrare in partita offrendo due palle del contro-break che il numero uno al mondo salva portandosi sul 4-2 e ottenendo il break decisivo nel game successivo per poi chiudere sul 6-2.
Nel secondo set c’è partita dove Dolgopolov salva una palla break in apertura ma ne concede una sul finire del set che questa volta Nadal concretizza portandosi avanti 2 set a zero.
Nel terzo set l’ucraino crolla con lo spagnolo che lascia solo un game all’avversario chidendo 6-1. Ai quarti il maiorchino sfiderà il russo Rublev che ha superato per 3-0 Goffin, tra i due non c’è alcun precedente.

Nadal e Federer qualificati ai quarti degli US Open

Bene anche Federer che a differenza dei primi turni sta soffrendo molto meno ed infatti agli ottavi di finale supera agevolmente Kohlschreiber 3-0 dove il tedesco ha provato ad impensierire lo svizzero ma per l’ennesima volta ha dovuto arrendersi. Primo set con una sola palla break che capita nelle mani di Roger Federer che non spreca ottenendo il punto del 4-3 per poi chiudere sul 6-4 al terzo set point.
Nel secondo set il tedesco gioca un quinto game disastroso che chiude a zero con Federe che ottiene cosi il break ripetendosi nuovamente anche al settimo gioco vincendo il set per 6-2.
Il terzo set è quello piu combattuto dove Kohlschreiber salva una palla break al terzo gioco ma in chiusura di set sul 5-5 questa volta non si ripete e Federer concretizza l’unica palla break del set portandosi sul 6-5 per poi chiudere sul 7-5. Ai quarti di finale lo svizzero affronterà per la 22esima volta in carriera Juan Martin Del Potro che ha avuto la meglio di Thiem per 3-2 dopo esser stato sotto di due set. Il bilancio tra lo svizzero e l’argentino è di cinque vittorie di Del Potro e di 17 trionfi per Roger Federer.