CONDIVIDI
pliskova wta toronto

Ottavi di finale nel torneo Wta di Toronto che ha visto la numero uno del mondo Karen Pliskova impegnata contro la Osaka ottenendo il pass per i quarti di finale grazie al ritiro della giapponese. Primo set che la ceca porta a casa piuttosto facilmente chiudento per 6-2. Nel secondo set la Osaka gioca alla pari della numero uno del mondo portando il set al tie-break e riuscendolo a vincere con il risultato di 7-4. Ma nel terzo set la giapponese è costretta a dare forfait e ritirarsi a causa di un dolore al fondoschiena, consentendo alla Pliskova di approdare ai quarti di finale dove affronterà la Wozniacky che in due set ha superato la Radwanska per 6-3 6-1 e che  in vantaggio per 4-2 nei precedenti contro la Pliskova. Avanti un pò a fatica anche la Muguruza che contro la Barty parte benissimo rifilando un 6-0 alal sua avversaria che però trova la forza di reagire e nel secondo set strappa il break decisimo nel sesto gioco chiudendo poi per 6-3. La regina di Wimbledon inizia male anche il terzo set perdendo il servizio ma da quel momento sale di livello passando dallo 0-1 al 6-2 finale che la porta ai quarti di finale dove affronterà la Svitolina, che ha battuto 2-0 la Williamms, e che in sette in contri ha prevalso per ben quattro volte seppur due per ritiro della spagnola, ultimo dei quali a Roma quest’anno.

Nel Wta di Toronto passa la Pliskova: eliminata la Kerber

Eliminata invece la testa di serie numero tre Angelin Kerber che contro la Stephens in un match senza storia con l’americana che liquida la tedesca in appena un ora di gioco con un doppio 6-2. L’americana sfiderà ai quarti di finale la Safarova che ha avuto la meglio per 2-1 della Makarova e che ha superato la Stephens negli unici due precedenti tra le due tenniste. Senza storia anche il match della Halep che lascia appena un game alla Strycova e ora nei quarti di finale affronterà la Garcia che in due set ha superato l’americana Bellis. Tra le due c’è solo un precedente giocato a Sidney nel 2016 e vinto dalla Romena.